Come combattere lo stress con gli oli essenziali?

Reazione fisiologica del corpo a un'aggressione, lo stress si manifesta in molti modi: ansia, nervosismo, angoscia, tensione, stanchezza nervosa, insonnia, spasmofilia o addirittura burn-out. Quando rimane sotto controllo, lo stress svolge un ruolo positivo migliorando la capacità dell'organismo di adattarsi all'aggressione. Ma quando lo stress è troppo intenso o prolungato,consuma il corpo. I sintomi possono poi peggiorare e diventare molto più fastidiosi, portando talvolta a disturbi come ulcere gastriche, eczemi, perdita di capelli, infarti, ecc.

I nostri esperti hanno raccolto le soluzioni più efficaciper gestire lo stress con gli oli essenziali e per ritrovare calma e serenità in modo naturale.


I 6 migliori oli essenziali per combattere lo stress

Olio essenziale di Petitgrain bigarade BIO

Antistress: potente calmante, l'olio essenziale di petitgrain bigarade è uno degli oli più noti per aiutare a gestire lo stress. Ricco di acetato di linalile con effetti antispasmodici, aiuta i muscoli a rilassarsi, scioglie i nodi della tensione e calma il cuore e i ritmi respiratori.

Bonus: l'olio essenziale di petitgrain bigarade rassicura e conforta anche in caso di difficoltà emotive.

Scopri l'olio essenziale di Petitgrain bigarade BIO

Olio essenziale di Camomilla romana di Francia BIO

Ansiolitico: ricco di esteri, l'olio essenziale di camomilla romana o camomilla nobile è uno dei più noti per calmare il sistema nervoso e combattere stress, ansia e nervosismo. È ideale per alleviare la tensione nervosa e anche per sciogliere i muscoli tesi.

Bonus: l'olio essenziale di camomilla romana fa miracoli per alleviare i dolori di pancia dovuti allo stress, in particolare quando si sente un "nodo allo stomaco".

Scopri l'olio essenziale di Camomilla romana di Francia BIO

Olio essenziale di Lavanda fine DOP dell'Alta Provenza BIO

Calmante: l'olio essenziale di lavanda fine è un must per calmare gli animi stressati e nervosi. Ricco di acetato di linalile, calma le palpitazioni dovute allo stress e allevia la tensione.

Bonus: come antispasmodico, l'olio essenziale di lavanda aiuta ad alleviare la tensione muscolare dovuta allo stress.

Scopri l'Olio essenziale di Lavanda fine DOP dell'Alta Provenza BIO

Olio essenziale di Bergamotto di Calabria BIO

Ottimizzante: L'olio essenziale di bergamotto è perfetto per calmare le persone stressate e irritabili. Il suo profumo frizzante è una boccata d'aria fresca che trasmette ottimismo e positività.

Bonus: l'olio essenziale di bergamotto aiuta a concentrarsi e a motivarsi dopo un periodo di stress intenso.

Scopri l'olio essenziale di Bergamotto di Calabria BIO

Olio essenziale di Maggiorana BIO

Equilibrante nervoso: olio essenziale che agisce sul sistema nervoso, l'olio essenziale di maggiorana porta equilibrio e armonia alle emozioni. Potente calmante, è molto utile per lenire le situazioni di stress.

Bonus: l'olio essenziale di maggiorana è anche un tonico neutro ideale per ritrovare l'energia dopo un periodo stressante e faticoso.

Scopri l'olio essenziale di Maggiorana BIO

Olio essenziale di Ylang-ylang BIO

Per lasciarsi andare: con il suo inconfondibile profumo esotico, l'olio essenziale di ylang-ylang combatte le frustrazioni e aiuta a liberarsi dalle tensioni e dallo stress. Favorisce il lasciarsi andare, aiuta a lasciarsi andare ed è ideale per i pensieri ricorrenti.

Bonus: l'olio essenziale di ylang ylang stimola la creatività e l'intuizione, che spesso si bloccano nei periodi di stress.

Scopri l'olio essenziale di Ylang-ylang completo BIO

Quali sono i sintomi dello stress?

Lo stress è caratterizzato dalle molteplici reazioni dell'organismo(fisiche, mentali, emotive) di fronte a una particolare situazione o a fattori che creano tensione o pressione.

I sintomi fisici possono includere mal di testa, affaticamento intenso e persistente, disturbi del sonno, nausea, dolori muscolari o persino disturbi dell'appetito e dipendenze.

Dal punto di vista emotivo, lo stress può manifestarsi con sovraccarico di lavoro, irritabilità,< a href="Entry-5XHFDt5wzC25vfiHhutFNq" title="">ansia, angoscia, depressione. ma anche perdita di fiducia e autostima.

Le reazioni cognitive dell'organismo possono derivano in difficoltà di concentrazione, problemi di memoria, difficoltà decisionali, preoccupazioni continue e pensieri ossessivi.

Qual è la differenza tra stress e angoscia?

Mentre lo stress è una reazione fisiologica che il nostro corpo utilizza per far fronte a un compito da svolgere o a un pericolo da affrontare, l'ansia è un problema più profondo che deve essere trattato.

Lo stress è naturale e occasionale in circostanze normali. Tuttavia, quando diventa permanente come risultato di pressioni e tensioni ricorrenti, può portare a problemi fisici e psicologici di varia gravità. Gli attacchi d'ansia possono essere una delle conseguenze dello stress permanente e dell'ansia che può essere alleviata, ad esempio, con metodi di rilassamento.

Quali sono gli effetti dello stress sul corpo?

Di fronte a una situazione di stress, il corpo reagisce in due modi distinti: lotta o fuga. Questa risposta è spiegata dagli eventi passati e dall'ambiente minaccioso in cui ci siamo evoluti. Il sistema nervoso viene attivato da un fattore di stress e stimola un ormone noto come adrenalina che svolge un ruolo fondamentale nello stress acuto:

  • riduzione dei livelli di zucchero nel sangue fornendo l'energia necessaria per affrontare la situazione.

  • trasmissione del sangue ai muscoli coinvolti nella situazione (agli arti inferiori per la corsa, agli arti anteriori per la lotta, per esempio.

  • aumento del controllo

Reazione naturale e inevitabile, lo stress può diventare persistente nel tempo in caso di situazioni stressanti quotidiane e ripetitive. Questo è noto come stress cronico. L'attivazione dell'adrenalina può quindi essere gradualmente sostituita dalla formazione di cortisolo, i cui effetti danneggiano l'organismo:

  • aumento della glicemia, dei trigliceridi e del colesterolo

  • debolezza immunitaria

È questo stesso ormone che è poi responsabile del peggioramento dei sintomi dello stress, come la depressione, l'ansia o i problemi di concentrazione e di memoria.

Come affrontare lo stress sul lavoro?

Considerato il male del XXI secolo, lo stress è spesso associato al luogo di lavoro. Irritabilità, affaticamento, perdita di motivazione… Per ridurre lo stress sul lavoro, è essenziale identificare le cause. Sovraccarico di lavoro, difficile gestione del tempo, squilibrio tra vita professionale e personale, mancanza di riconoscimento, cambiamenti ripetuti, rapporti interpersonali tesi… queste sono alcune delle situazioni più comuni, ma ce ne sono molte altre.

Il primo passo per affrontare lo stress è fare un lavoro su se stessi per imparare a gestire le proprie emozioni e a evitare i fattori di stress:

  • Mantieni la calma in ogni circostanza: analizza la gravità della situazione e pensa alle risorse che hai per affrontare il problema. Anche il rilassamento può aiutare a ritrovare la calma.

  • Metti le cose in prospettiva e sdrammatizza: fai un passo indietro, non sopravvalutare la gravità dei tuoi errori e impara dall'esperienza.

  • Impara a gestire meglio il tuo tempo: dai priorità ai tuoi compiti e opta per uno alla volta, organizzati per limitare i rischi di dispersione (controlla le tue e-mail a un orario fisso, disattiva le notifiche…), poniti obiettivi raggiungibili e impara a delegare.

  • Stabilisci i tuoi limiti e impara a dire di no.

  • Rilassati, medita e concediti a dei piccoli sonnellini per far addormentare leggermente il cervello e darti una vera carica di energia.

Come realizzare una pallina antistress?

Invece di sfogare la tua rabbia su una persona o un oggetto, afferra la tua pallina antistress per impastarla, strizzarla e schiacciarla come vuoi! Non risolverà necessariamente il problema, ma porterà sollievo e calma.

Ecco un piccolo consiglio per preparare la tua pasta antistress naturale:

1

Mescola la farina , la base detergente e il colorante in una ciotola.

2

Mescola il tutto per ottenere un impasto omogeneo. Impasta con cura.

3

La tua palla è pronta!

NB: se necessario, aggiungi qualche goccia di base detergente per ottenere la giusta consistenza.

Suggerimento: mescola prima il colorante nella base detergente per facilitarne la dispersione.

Goditi un momento di relax e riposo con questa pallina di materiali naturali, molto facile e veloce da realizzare quando senti che lo stress incalza! Flessibile e malleabile, basta stringerla tra le mani per qualche minuto per ritrovare calma e serenità.

Alcuni esempi di ricette

Il semplice gesto antistress con l'olio essenziale di Petitgrain Bigarade

Ricetta

Prepara la miscela nel palmo della mano.

Molto efficace per combattere gli effetti dello stress, l'olio essenziale di Petitgrain bigarade agisce sul sistema nervoso attraverso l'olfatto, aiutando a rilassarsi e a distendersi.

Applicalo all'interno dei polsi e al plesso solare, poi respira profondamente avvicinando i polsi al naso. Fai 5 respiri profondi. Fallo non appena si presenta lo stress e ripetilo più volte nel corso della giornata durante i periodi di stress.


La sinergia completa con gli oli essenziali per combattere lo stress e rilassarsi in modo naturale

Ricetta

Miscela in un flacone di vetro da 10 ml con contagocce o in un roll-on di vetro da 15 ml.

Questa sinergia combina i migliori oli essenziali per combattere lo stress in modo naturale. Combina gli oli essenziali di Lavanda fine e Camomilla romana per calmare il sistema nervoso e scacciare l'ansia, e gli oli essenziali di Petitgrain bigarade e Ylang-ylang completo per rilassarsi rapidamente e aumentare il buonumore.

Applica 1 goccia (o una passata di roll-on) all'interno di ciascun polso e fai diversi respiri profondi portando i polsi verso il naso. Applica anche 2-3 gocce della miscela (o passa il roll-on) sul plesso solare.

Ripeti da 3 a 6 volte al giorno se necessario nei momenti di stress.

Non deve essere utilizzato da donne in gravidanza o in allattamento o da bambini di età inferiore ai 6 anni.


Lo stick per inalazioni antistress di emergenza arricchito con oli essenziali calmanti

Ricetta

Metti le gocce di oli essenziali sullo stoppino dello stick dell'inalatore. Inserisci lo stoppino nello stick e chiudi.

Questo stick inalatore ti permette di beneficiare delle proprietà lenitive degli oli essenziali di Maggiorana e Bergamotto sul sistema nervoso attraverso l'olfatto. È ideale anche per risollevare il morale in caso di depressione temporanea.

Inspira dallo stick tutte le volte che vuoi nei momenti di stress o di morale basso. Tienilo sempre a portata di mano nei momenti di stress!

Non deve essere utilizzato da donne in gravidanza o in allattamento o da bambini di età inferiore ai 6 anni.


Il rimedio naturale con oli essenziali per calmare i mal di stomaco dovuti allo stress

Ricetta

Prepara la miscela nel palmo della mano.

Questa sinergia di oli essenziali antispastici è l'ideale per alleviare la tensione dolorosa causata dal "nodo allo stomaco". Calmanti e rilassanti, gli oli essenziali di Basilico tropicale e Camomilla romana sono un vero toccasana per il sistema nervoso.

Applica sulla pancia con delicati massaggi circolari. Ripeti se necessario 2 o 3 volte al giorno.

Non deve essere utilizzato da donne in gravidanza o in allattamento o da bambini di età inferiore ai 6 anni.


Diffusione di oli essenziali rilassanti per alleviare lo stress

Ricetta

1

Mescola tutti gli ingredienti direttamente in un flacone di vetro da 10 ml con contagocce.

2

Versa una decina di gocce nell'acqua del nebulizzatore o da 30 a 60 gocce in un diffusore elettrico.

Rilassati e combatti lo stress e la tensione quotidiana diffondendo questa miscela di oli essenziali rilassanti.

Diffondi a cicli di 10-15 minuti, da 2 a 3 volte al giorno nell'ambiente.

Il consiglio dell'esperto

Se sei soggetto a stress, sappi che una carenza di magnesio può influire sul tuo umore. Opta quindi per una cura a base di magnesio o di arricchire la tua dieta con elementi che lo contengono (banane, cioccolato, mandorle, anacardi, frutti di mare, ecc.). Si raccomanda anche uno stile di vita sano. Concediti un mini pisolino dopo pranzo, che riduce la pressione sanguigna e le palpitazioni legate allo stress ed è ideale per rilassarsi e rienergizzarsi. La respirazione profonda, la sofrologia, il rilassamento e la meditazione sono tutte tecniche utili per ridurre lo stress persistente.

Aude Maillard

Dottore in Farmacia, laureato presso la Facoltà di Farmacia di Tours.

Maggiori informazioni sui disturbi nervosi

stars
Ti è piaciuto questo articolo?
Dicci cosa ne pensi.