Mon produit fait maison

Emulsionante vegetale

  • Riciclabile
  • 100% origine vegetale

Di origine vegetale, questo balsamo per capelli è usato come emulsionante per fare dopo-shampoo in crema, maschere e trattamenti per la cura dei capelli. Eccellente alternativa al BTMS, rende i capelli più districabili, previene le doppie punte e rafforza i capelli. Gli studi dimostrano che riduce significativamente la rottura dei capelli e migliora il volume. Copre efficacemente anche i capelli danneggiati o trattati chimicamente e riduce la porosità, aiutando a mantenere l'umidità, la morbidezza e la lucentezza. Il Balsamo vegetale non irrita ed è molto rispettoso dell'equilibrio naturale della pelle. ... Leggi di più

3

,60

1 articolo = 50g

Prezzo al kg = 72€

Prodotto esaurito

Caratteristiche

Proprietà

Utilizzi

In pratica

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

Qualità

Origine vegetale (cocco, colza, palmisti)

Metodologia

Miscela di alcool cetearilico, lecitina, olio vegetale e un tensioattivo di origine vegetale

Funzione

Emulsionante (permette la formazione e il mantenimento di un'emulsione nel tempo) e agente per balsamo per capelli (rende più facile districare i capelli)

Designazione INCI

Alcool cetearilico, Lecitina, Sodio cetearil solfato, Olio vegetale

Presentazione

Compresse di colore da giallo a marrone chiaro con un odore caratteristico, confezionate in vasetti di PET riciclato

Tipo

Miscela di emulsionanti non ionici e anionici, non etossilati

Proprietà

  • Auto-emulsionante: permette di realizzare emulsioni stabili senza bisogno di co-emulsionanti o stabilizzatori.

  • Balsamo per capelli: migliora la sensazione al tatto e l'aspetto dei capelli, facilita la districabilità sui capelli sia bagnati che asciutti.

  • Dà volume ai capelli fini e piatti, dona forza e volume ai capelli.

  • Riduce la rottura dei capelli durante lo styling e le doppie punte.

  • Migliora la sensazione dei capelli al tatto**,** lascia i capelli morbidie setosi, senza appesantirli.

  • Ripristina l'idrofobicità dei capelli trattati chimicamente o molto danneggiati, porosi e permeabili migliorandone l'idratazione, la sensazione al tatto e l'aspetto.

  • Protegge dalla secchezza, dal crespo e dall'effetto "paglia"

  • Buona risciacquabilità, non appesantisce i capelli

  • Riduce la carica elettrostatica dei capelli

  • Non irrita, rispetta la naturale flora microbica della cute, a differenza di alcuni balsami cationici per capelli.

Tipo di emulsioni

Emulsioni olio-in-acqua

Tipo di capelli

Tutti i tipi di capelli, soprattutto quelli lunghi, difficili da districare, secchi, fragili, con doppie punte, colorati, ribelli, ricci o crespi...

Utilizzi

Preparazione di emulsioni per trattamenti capillari. Ideale per realizzare:

  • Balsami districanti

  • Trattamenti fortificanti e volumizzanti

  • Maschere nutrienti e ammorbidenti

  • Sieri contro le doppie punte senza risciacquo

Scopri la scheda tematica "Il Capello"per saperne di più e stilare il tuo programma personale per la cura dei capelli...

In pratica

Dosaggio

5-10% del peso totale della preparazione da introdurre nella fase oleosa

Temperatura di scioglimento

40-55°C

Insolubile in acqua

Può essere disperso in qualsiasi fase acquosa a caldo

Solubile nell'olio

Da disperdere in fase oleosa a caldo

Ulteriori informazioni

Tabella di conversioni

Confronta la capacità dei nostri utensili utilizzati


Dosaggi tipici

Scopri i dosaggi per la quantità desiderata


Abbinamenti

Esplora nuove combinazioni per perfezionare il tuo prodotto

  • Impiego come unico emulsionante per preparare trattamenti dopo-shampoo, maschere e impacchi per capelli

  • In associazione all'alcol cetearilico per preparare trattamenti dopo-shampoo, maschere e impacchi per capelli

  • In associazione a un altro emulsionante o co-emulsionante per realizzare trattamenti per capelli

Compatibilità con i conservanti

Estratto di Semi di Pompelmo

Naticide

Cosgard

Complesso di benzoato e sorbato

Leucidal

(*** nessuna influenza sulla stabilità, ** in alcuni casi è stata osservata una diminuzione della stabilità a bassi dosaggi, oppure è stata notata una temporanea destabilizzazione con l'aggiunta del conservante, * rischio di destabilizzazione dell'emulsione)


Formule standard

Confronta la capacità dei nostri utensili utilizzati

  • Realizzazione di latti densi e creme fluide per balsami dopo-shampoo e creme per capelli: dal 5 all'8% di emulsionante vegetale per il 10-20% di fase grassa.

  • Realizzazione di creme dense e ricche per maschere per capelli: dall'8 al 10% di emulsionante vegetale per il 20-30% di fase grassa.

  • Per una buona stabilità e un buon risultato sui capelli, il dosaggio abituale di emulsionante vegetale è del 7-9%. La sensazione e lo spessore della crema variano in base alla quantità e alla composizione della fase grassa e all'eventuale aggiunta di alcool cetearilico:

  • Maggiore è la percentuale di fase grassa, più densa e ricca sarà l'emulsione e più lascerà un film protettivo sui capelli (o addirittura li appesantirà, se la fase grassa è troppo ricca).

  • Più è elevata la percentuale di emollienti secchi (Dry Touch, Coco silicone, Dicaprylyl carbonate, Caprylis) nella fase oleosa, più la sensazione al tatto sarà leggera e impalpabile sui capelli. Al contrario, l'uso di oli vegetali ricchi e densi arricchirà la texture e renderà il trattamento più nutriente e filmogeno. Una percentuale troppo elevata di oli vegetali può appesantire i capelli.

  • Per ottenere emulsioni più dense senza appesantire i capelli e conservare una buona risciacquabilità, ti consigliamo di combinare l'emulsionante vegetale con l'alcool cetearilico

Esempi di formule tipo

  • Balsamo fluido leggero per tutti i tipi di capelli:

    • Emulsionante vegetale: 8 %

    • Olio vegetale a scelta: 5 %

    • Caprylis o Cocco silicone: 8 %

    • Conservante: in base al dosaggio consigliato

    • Acqua: integrazione al 100%

  • Crema districante leggera

    • Emulsionante vegetale: 8%

    • Alcool cetearilico: 3%

    • Olio vegetale a scelta: 3%

    • Caprylis o Cocco silicone: 7%

    • Glicerina vegetale: 1%

    • Conservante: in base al dosaggio consigliato

    • Acqua: integrazione al 100%

  • Crema districante per capelli secchi

    • Emulsionante vegetale: 9%

    • Alcool cetearilico: 3%

    • Burro vegetale a scelta: 1%

    • Olio vegetale a scelta: 4%

    • Caprylis o Cocco silicone: 8%

    • Glicerina vegetale: 1%

    • Conservante: in base al dosaggio consigliato

    • Acqua: integrazione al 100%


Texture ottenute Emulsionante Balsamo vegetale

Ottenere la giusta quantità per ottenere la texture desiderata

Latte, texture leggera

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Emulsionante vegetale

5%

Olio vegetale di Semi d'uva

10%

Acqua

84.4%

Conservante Cosgard

0,6%

Latte schiumogeno

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta elettrica mobile deflocculatrice

Emulsionante vegetale

5%

Olio vegetale di Semi d'uva

10%

Acqua

84.4%

Conservante Cosgard

0,6%

Texture densa e cremosa

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Emulsionante vegetale

10%

Olio vegetale di Semi d'uva

10%

Acqua

79,4%

Conservante Cosgard

0,6%

Texture densa e cremosa

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Emulsionante vegetale

7%

Olio vegetale di Semi d'uva

20%

Acqua

72,4%

Conservante Cosgard

0,6%

Texture maschera spessa

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Emulsionante vegetale

10%

Olio vegetale di Semi d'uva

30%

Acqua

59,4%

Conservante Cosgard

0,6%

Balsamo cremoso

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Emulsionante vegetale

5%

Alcool cetearilico

2%

Dry Touch

10%

Acqua

82,4%

Conservante Cosgard

0,6%

Balsamo districante

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Emulsionante vegetale

7%

Alcool cetearilico

3%

Olio vegetale di Semi d'uva

10%

Acqua

79,4%

Conservante Cosgard

0,6%

Balsamo denso e ricco

Composizione

Utensili utilizzati

Frusta manuale

Balsami

10%

Alcool cetearilico

15%

Olio vegetale di Semi d'uva

10%

Acqua

64,4%

Conservante Cosgard

0,6%

Nota: La natura dell'olio vegetale utilizzato ha una grande influenza sulla texture e sulla sensazione delle emulsioni. Ad esempio, un'emulsione preparata con olio di avocado o olio di germe di grano avrà una texture più ricca rispetto alla stessa emulsione preparata con un olio "secco" come l'olio di nocciola o l'olio di melone. Inoltre, l'aggiunta di oli essenziali, di alcuni principi attivi e di conservanti alla preparazione può modificare la texture ottenuta. Non esitare ad annotare tutte le tue esperienze per costruire una base di informazioni da consultare ogni volta che viene formulata una nuova crema.


Preparazione

Prima di cominciare

Precauzioni e allergeni

Esempi di aggiunte

Attenzione, alcuni principi attivi e oli essenziali possono alterare la viscosità del prodotto.

Emulsione a caldo a circa 75° C: utilizzo nella fase oleosa (più semplice)

Utensile: frusta manuale o elettrica

1

Aggiungi l'Emulsionante Vegetale alla fase oleosa e sciogli la miscela a circa 75°C in una ciotola di preparazione. Riscalda separatamente la fase acquosa a circa 75°C in un'altra ciotola.

2

Togli le ciotole dal bagnomaria e versa senza indugio la fase acquosa nella fase oleosa fusa, mescolando energicamente con una frusta elettrica o manuale. La miscela diventerà bianca e inizierà a formarsi l'emulsione.

3

Continua a mescolare per almeno 3 minuti senza fermarti, anche se la texture sembra strana.

4

Una volta che l'emulsione è ben formata, metti la ciotola in un recipiente di acqua fredda per accelerarne il raffreddamento e continua ad agitare per almeno altri 3 minuti.

5

Aggiungi all'emulsione raffreddata il conservante, i principi attivi ed eventuali profumi o oli essenziali.

Emulsione a caldo a circa 75° C: utilizzo nella fase acquosa (più tecnica)

Utensile: frusta manuale o elettrica

1

Aggiungi l'Emulsionante Vegetale alla fase acquosa e riscalda a circa 75°C in una ciotola di preparazione. Il condizionatore si scioglierà e formerà pezzi morbidi che si disperdono nell'acqua se agitato. Riscalda separatamente la fase oleosa a circa 75°C in un altro recipiente.

2

Togli le ciotole dal bagnomaria e versa senza indugio la fase acquosa in quella oleosa, mescolando energicamente con una frusta elettrica o manuale. La miscela diventerà bianca e inizierà a formarsi l'emulsione.

3

Continua a mescolare per almeno 3 minuti senza fermarti, anche se la texture sembra strana.

4

Una volta che l'emulsione è ben formata, metti la ciotola in un recipiente di acqua fredda per accelerarne il raffreddamento e continua ad agitare per almeno altri 3 minuti.

5

Aggiungi all'emulsione raffreddata il conservante, i principi attivi ed eventuali profumi o oli essenziali.

I suggerimenti di Aroma-Zone

  • Non smettere di mescolare prima del tempo consigliato, anche se la miscela presenta un aspetto strano. Non iniziare a raffreddare l'emulsione fino a quando non è ben rappresa e di aspetto omogeneo.

  • Le emulsioni realizzate con la frusta elettrica risultano molto spumose con l'Emulsionante Vegetale, che dona anche texture più spesse. Per ottenere una texture più liscia e meno spumosa, si possono realizzare emulsioni con la frusta manuale.

  • Per una buona stabilità delle emulsioni, la fase grassa dovrebbe corrispondere al 10-30% della miscela.

  • È possibile introdurre burri vegetali nella fase grassa, ma non superare il 2% per una buona stabilità e per evitare un effetto di appesantimento dei capelli.

  • Più alta è la fase grassa, più ricco è l'effetto guaina sui capelli, ma un eccesso di olio vegetale può appesantire i capelli (questo può essere più adatto per una maschera nutriente pre-shampoo).Per una texture più leggera sui capelli e una buona risciacquabilità (balsamo per tutti i tipi di capelli), riduci la fase grassa al 10%. Per creme ancora più leggere, la fase grassa può essere costituita in parte da emollienti secchi come Dry Touch, Cocco Silicone, Carbonato di caprile o Caprylis

  • Per una texture davvero extra-leggera, è possibile ottenere emulsioni stabili con solo il 5% di fase grassa, ma in questo caso l'emulsione deve essere realizzata con il frullino emulsionatore. Si ottiene una texture schiumosa.

  • L'Emulsionante Vegetale può essere abbinato all'alcool cetearilico, che addensa le texture e stabilizza le emulsioni senza appesantire i capelli e mantenendo una buona risciacquabilità.

Precauzioni

Conservazione

Conservalo a temperatura ambiente, al riparo dall'umidità e dalla luce. Chiudi bene il barattolo dopo l'uso.

Tenere fuori dalla portata dei bambini, non ingerire, evitare il contatto con gli occhi.

Maggiori informazioni

Balsami per capelli

I balsami sono spesso criticati perché irritanti, ma a volte è difficile rinunciare al loro effetto districante e ammorbidente, soprattutto sui capelli lunghi e danneggiati.

Leggi di più

Recensioni

Buon risultato nella preparazione

T

Adatto per miei capelli

G
  • Left-facing arrow
  • 1
  • Right-facing arrow

Equivalenze

Oli Essenziali

1 ml = circa 35 gocce (con i nostri contagocce Aroma-Zone)

Oli vegetali

1 erogazione (pompetta in alluminio Aroma-Zone) = 0,15 ml circa

Conversione massa/volume (per un liquido)

Massa (g) = Densità x Volume (ml) a 20°C

Ulteriori informazioni

1 cucchiaino colmo = tra 3 e 4,5 ml

1 cucchiaio colmo = tra 7,5 e 10 ml

Tuttavia, queste corrispondenze in cucchiai dipendono da molti fattori (viscosità del liquido, temperatura, profondità e dimensione del cucchiaio, comportamento reologico del liquido, ecc.) e consigliamo vivamente di usare strumenti di misurazione precisi (provette graduate, pipette graduate, bilancino di precisione).

Bibliografia

1

Documentazioni del fornitore

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina