Beauté brute

Polvere di Nagarmotha BIO

  • Riciclabile
  • 100% puro e naturale
  • Ecocert - Certificato COSMOS
  • Agricoltura biologica

Conosciuto anche come Asian Tiger Nut o Musta, il Nagarmotha è usato nella preparazione di prodotti purificanti e lenitivi per la cura del cuoio capelluto e della pelle. Può essere aggiunto ai tuoi preparati per capelli per combattere la forfora e lenire il cuoio capelluto a disagio. Questa pianta aromatica, ben nota nella tradizione ayurvedica, profuma i prodotti per pelle e capelli con una fragranza legnosa e speziata. Sulla pelle, il Nagarmotha può essere usato in combinazione con altre polveri naturali per preparare maschere o come macerato per formulare i propri cosmetici lenitivi e purificanti. Un must per la pelle a tendenza acneica! ... Leggi di più

3

,75

Prezzo al kg = 37.5€

Prodotto esaurito

Caratteristiche

Proprietà e utilizzo

In pratica

Qualità

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

I nostri impegni

Certificato 100% biologico da Ecocert Greenlife secondo lo standard COSMOS.

Qualità

100% pura e naturale, di qualità cosmetica, polvere debatterizzata con un innovativo processo a vapore acqueo, non irradiata

Metodologia

Tuberi essiccati all'aria e polverizzati.

Parte della pianta utilizzata

Tuberi

Nome botanico

Cyperus rotundus

Famiglia botanica

Cyperaceae

Benefici e proprietà

  • Profumante

  • Purificante

  • Riparatore

Paese d'origine

India

Altri nomi

Zigolo infestante, noce di terra, musta, mustaka, nutgrass, xiang fu, cypriol

Designazione INCI

Cyperus rotundus root powder

Presentazione

Polvere confezionata in una busta sigillata e richiudibile

Principali ingredienti attivi

Composti fenolici (tannini, flavonoidi, polifenoli), alcaloidi, sitosterolo, numerosi terpenoidi e sesquiterpeni: selinene, isocurcumenolo, nootkatone, aristolone, isorotundene, camphene, copaene, rotundene, rotundone, rotundenolo, ciperolo, ciperene, ciperolone, patchoulenone...

Proprietà e utilizzo

Trattamento della pelle

Trattamento dei capelli

Per saperne di più...

Proprietà

Come ingrediente cosmetico, la polvere di Nagarmotha ayurvedica BIO è nota per le sue proprietà:

  • Ricco di composti antiossidanti, aiuta a prevenire i segni dell'invecchiamento cutaneo precoce

  • Purificante, deterge l'epidermide

  • Lenitivo, allevia la pelle sensibile

  • Riparatore, rivitalizzante

  • Uno studio dimostra che gli estratti di Nagarmotha hanno la capacità di favorire la pigmentazione della pelle stimolando la sintesi della melanina

Indicazioni

  • Pelle grassa e acneica

  • Arrossamento da rasoio, piccoli tagli

  • Trattamento anti-età

  • Prurito

  • Macchie depigmentanti

  • Stimolazione dell'abbronzatura

Sinergie

  • Per formare una base per la maschera (consistenza adatta all'applicazione, buona adesione): argilla a scelta, Rhassoul, Multani mitti, polvere di riso

  • Per aggiungere un effetto esfoliante, per la luminosità della pelle: polvere di Rosa mosqueta, polvere di nocciolo d'Oliva, semi di Fragola, noce di Cocco grattugiata

  • Cura per la pelle grassa e a tendenza acneica: Argille, Multani mitti, Ortica, Equiseto, Neem, Polveri d'arancia, Estratto di bardana, Tea tree, Alloro, Idrolati di limone

  • Cura per la pelle delicata: Polvere di farina d'avena colloidale, Tepezcohuite, Altea, Estratto di bardana, Camelina, Mirtillo rosso, Estratto CO2 di melograno

In pratica

  • In forma di pasta, mescolata con altre polveri naturali e poi con acqua per preparare maschere o cataplasmi. La Nagarmotha è una polvere molto attiva, è necessario mescolarla preventivamente con una polvere "neutra" che permetta la formazione di una pasta con una buona aderenza sulla pelle.

  • In macerato acquoso o in infusione, incorporata in fase acquosa nelle tue formule cosmetiche fai-da-te, come ingrediente attivo ideale per realizzare:

    • Una lozione lenitiva

    • Una crema viso riparatrice

  • Come macerato oleoso, incorporato come fase grassa nelle tue formule cosmetiche fai-da-te, è ideale per realizzare:

    • Un olio riparatore

Ricette pronte in pochi minuti di Aroma-Zone

Queste formule "istantanee" sono per uso immediato e unico, non si conservano (se necessario, puoi tenerle 24 ore in frigorifero)

In pratica

Caratteristiche generali

Insolubile in acqua

Utilizzato come pasta o macerato

Insolubile in olio

Utilizzato come pasta o macerato

Utilizzo nei cosmetici fai-da-te

Maschera, cataplasma, impacco, maschera per capelli, lozione, crema e latte sotto forma di macerato o infuso, olio sotto forma di macerato oleoso, shampoo sotto forma di macerato acquoso o infuso


Tabella di conversioni


Qualche idea per le tue ricette

Ricetta per il macerato acquoso di Nagarmotha

Ricetta per la cura dei capelli e della pelle

Scegli una quantità adeguata alla quantità necessaria nella tua formula, lasciando un piccolo margine per compensare le perdite di filtrazione.

Procedimento

1

Pesa la dose di polvere con una bilancia

2

Con un imbuto per polveri, incorpora la polvere nell'acqua

3

Agita bene per disciogliere la polvere nel liquido.

4

Lascia macerare per 24 ore in un luogo buio, mescolando di tanto in tanto.

5

Dopo la macerazione, filtra attraverso un filtro da caffè o un panno pulito.

6

Raccogli il filtrato e trasferiscilo con una pipetta pulita in un flacone ermetico precedentemente disinfettato.

Uso:

Questa soluzione può essere incorporata come fase acquosa nei tuoi prodotti per la cura dei capelli o della pelle.

Attenzione, senza conservanti questo estratto è molto sensibile all'inquinamento microbico. Assicurati di utilizzarlo rapidamente e di conservarlo in frigorifero. Se desideri conservarlo più a lungo, dovrai aggiungere un conservante come Cosgard: 20 gocce per 100 ml di macerato o circa 4,8 ml per 1 litro di macerato.


Ricetta per l'infuso di Nagarmotha

Ricetta per la cura dei capelli e della pelle

Scegli una quantità adeguata alla quantità necessaria nella tua formula, lasciando un piccolo margine per compensare le perdite di filtrazione.

Procedimento

1

Fai bollire la quantità d'acqua necessaria.

2

Pesa la dose di polvere con una bilancia.

3

Aggiungi l'acqua bollente alla polvere.

4

Lascia in infusione per 10-15 minuti.

5

Dopo l'infusione, filtra attraverso un filtro per caffè o un panno pulito.

6

Raccogli il filtrato e lascialo raffreddare.

Uso:

Questa soluzione può essere incorporata come fase acquosa nei tuoi prodotti per la cura dei capelli o della pelle.

Attenzione, senza conservanti questo estratto è molto sensibile all'inquinamento microbico. Assicurati di utilizzarlo rapidamente e di conservarlo in frigorifero. Se desideri conservarlo più a lungo, dovrai aggiungere un conservante come Cosgard: 20 gocce per 100 ml di macerato o circa 4,8 ml per 1 litro di macerato.


Ricetta per il macerato oleoso di Nagarmotha

Ricetta per la cura dei capelli e della pelle

Procedimento

1

Trasferisci la quantità di olio in un flacone.

2

Pesa la dose di polvere con una bilancia.

3

Con un imbuto per polveri, versa la polvere nell'olio.

4

Agita bene per disciogliere la polvere nel liquido.

5

Lascia macerare per 24 ore in un luogo buio ed ermetico, mescolando di tanto in tanto se freddo o per 15 minuti se caldo.

6

Dopo la macerazione, filtra attraverso un filtro da caffè o un panno pulito.

7

Raccogli il filtrato e trasferiscilo con una pipetta pulita in un flacone ermetico precedentemente disinfettato.

Uso:

Questo macerato oleoso è pronto per essere incorporato come fase oleosa nei tuoi prodotti di cura. Questo prodotto è stabile e può essere conservato per diversi mesi in un luogo buio e caldo

Conservazione

Proteggi dall'aria, dall'umidità e dalla luce. Chiudi bene il contenitore dopo ogni utilizzo.

La polvere di Nagarmotha può essere utilizzata in diversi modi:

  • Come pasta, maschera o cataplasma: mescola con altre polveri naturali, poi con acqua calda per ottenere la consistenza desiderata. Questo è il modo più comune e semplice di usarlo e può essere utilizzato per preparare maschere per capelli, shampoo vegetali in pasta, maschere per il viso, cataplasmi... In generale, è consigliabile mescolare le polveri attive, come la Nagarmotha, con una polvere di "supporto" come l'argilla o la polvere di riso, che permette di formare una pasta con una consistenza adatta a una maschera e con una buona aderenza.

  • Come macerato (o infuso) acquoso: può essere incorporato come fase acquosa nei preparati per capelli o pelle.

  • Come macerato oleoso: può essere incorporato come fase oleosa nelle preparazioni per capelli o pelle.

  • In polvere: la polvere di Nagarmotha può essere incorporata in miscele di polveri per preparare shampoo secchi, polveri detergenti, ecc.

Qualità

Proprietà organolettiche

  • Aspetto: polvere fine

  • Colore: marrone scuro

  • Odore: caratteristico odore aromatico, speziato e resinoso, che ricorda l'incenso, i "negozi indiani"

  • Sapore o Rasa: pungente, amaro

  • Virya: rinfrescante

Precauzioni

  • Prodotto polveroso e irritante, non utilizzare in prossimità di una fonte di ventilazione.

  • È consigliabile utilizzare una maschera e degli occhiali quando si maneggia la polvere.

  • Evita il contatto con gli occhi; in caso di contatto, risciacqua abbondantemente con acqua.

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.

  • Questa polvere è molto attiva, ti consigliamo di fare sempre un test nella piega del gomito 24 ore prima dell'applicazione.

  • Utilizzala diluita in altre polveri naturali da applicare sulla pelle e sul cuoio capelluto, soprattutto per le pelli sensibili.

  • Se avverti una sensazione di formicolio o calore, interrompi immediatamente l'applicazione e sciacqua con acqua pulita.

  • Non ingerire. Questa polvere non è considerata un alimento secondo le normative europee ed è quindi destinata esclusivamente all'uso cosmetico.

Maggiori informazioni

L'ayurveda, omedicina ayurvedica, è una scienza terapeutica sacra molto completa utilizzata da oltre 5000 anni in India. È anche una filosofia e un'arte di vivere. In sanscrito "ayur" significa "vita" e "veda" significa "scienza o conoscenza". Scoperto dai Rishis o grandi saggi dell'Himalaya attraverso l'osservazione della natura e dei 5 elementi (Acqua, Terra, Fuoco, Aria, Spazio o Etere), si basa sul concetto dei 3 dosha(Vâta,

Leggi di più

Avvertenze

Le proprietà, le indicazioni e le modalità d’uso indicate di seguito, sono citazioni tratte da fonti provenienti da libri o da siti web di riferimento sull'aromaterapia, l'idroterapia e la fitoterapia. Queste informazioni generali sono fornite a scopo puramente informativo e non costituiscono in alcun modo una consulenza medica. Queste informazioni non possono in alcun modo sostituire una diagnosi, una consultazione o un referto medico, né impegnare la nostra responsabilità. In caso di qualsiasi dubbio, consultare un medico prima di utilizzare gli oli essenziali.

Equivalenze

Oli Essenziali

1 ml = circa 35 gocce (con i nostri contagocce Aroma-Zone)

Oli vegetali

1 erogazione (pompetta in alluminio Aroma-Zone) = 0,15 ml circa

Conversione massa/volume (per un liquido)

Massa (g) = Densità x Volume (ml) a 20°C

Ulteriori informazioni

1 cucchiaino colmo = tra 3 e 4,5 ml

1 cucchiaio colmo = tra 7,5 e 10 ml

Tuttavia, queste corrispondenze in cucchiai dipendono da molti fattori (viscosità del liquido, temperatura, profondità e dimensione del cucchiaio, comportamento reologico del liquido, ecc.) e consigliamo vivamente di usare strumenti di misurazione precisi (provette graduate, pipette graduate, bilancino di precisione).

Bibliografia

1

Documenti dei fornitori

2

Dhillon, R. S., Singh, S., Kundra, S., & Basra, A. S. (1993). Studies on the chemical composition and biological activity of essential oil from Cyperus rotundus Linn ., (Cc), 89–93.

3

Hemanth Kumar, K., Razack, S., Nallamuthu, I., & Khanum, F. (2014). Phytochemical analysis and biological properties of Cyperus rotundus L

Industrial Crops and Products, 52, 815–826.

4

Kilani-Jaziri, S., Bhouri, W., Skandrani, I., Limem, I., Chekir-Ghedira, L., & Ghedira, K. (2011). Phytochemical, antimicrobial, antioxidant and antigenotoxic potentials of Cyperus rotundus extracts.

South African Journal of Botany, 77(3), 767–776.

5

Nagulendran, K., Velavan, S., Mahesh, R., & Begum, V. H. (2007). in vitro Antioxidant Activity and Total Polyphenolic Content of Cyperus rotundus Rhizomes.

E-Journal of Chemistry, 4(3), 440–449.

6

Parekh, J., & Chanda, S. (2006). In-vitro Antimicrobial Activities of Extracts of Launaea procumbens Roxb . ( Labiateae ), Vitis vinifera L . ( Vitaceae ) and Cyperus rotundus L . ( Cyperaceae ).

African Journal of Biomedical Research, 9(May), 89–93.

7

Sivapalan, S. R. (2013). Medicinal uses and pharmacological activities of Cyperus rotundus Linn – A Review.

Ijsr, 3(5), 1–8.

8

Uddin, S. J., Mondal, K., Shilpi, J. a, & Rahman, M. T. (2006). Antidiarrhoeal activity of Cyperus rotundus.

9

A Puratchikody, C Nithya Devi, G Nagalakshmi (2006). Wound healing activity of cyperus rotundus linn.

Indian J Pharm Sci; 68:97-101.

10

Brevet WO1992020322 A1, 1992, Alain Meybeck, Frederic Bonte, Marc Dumas.

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina