Esclusività del web

Tensioattivo Base Consistenza senza olio di palma

  • 100% origine vegetale

Ottenuto dall'olio di cocco e dallo zucchero di mais, senza olio di palma, questo tensioattivo delicato di origine vegetale è usato per addensare le formule di gel doccia, shampoo e gel detergenti. Estremamente delicato e privo di solfati, in combinazione con altri tensioattivi è indicato per preparare prodotti di detersione per tutta la famiglia, anche per la pelle sensibile. ... Leggi di più

5

,95

Prezzo al L = 23.8€

Proprietà

Caratteristiche

In pratica

Precauzioni

Proprietà

  • Aumenta la viscosità delle miscele schiumogene, permette di addensare gel doccia, shampoo e gel detergenti.

  • Detergente delicato, utilizzato per preparare prodotti schiumogeni delicati e privi di solfati per viso, corpo, capelli, mani: gel doccia per tutta la famiglia, shampoo, acque micellari, schiume da barba...

  • Ideale per l'uso con tensioattivi con proprietà schiumogene più elevate, come la Schiuma di Zucchero, la Base delicata, il Sodium Cocoyl Glutamate…

  • Facilmente biodegradabile

Caratteristiche

Qualità

Origine vegetale (cocco, mais non OGM), garantito senza derivati dell'olio di palma

Metodologia

Derivato alcolico grasso da olio vegetale di cocco e zucchero di mais non OGM

Funzione

Tensioattivo a bassa viscosità

Designazione INCI

Lauryl glucoside, Aqua

Presentazione

Tensioattivo viscoso, confezionato in un flacone in PET riciclato e riciclabile da 250 ml (NB: questo tensioattivo è denso a basse temperature, per renderlo più fluido e più facile da prelevare, è sufficiente immergere il flacone in acqua calda per qualche minuto).

Tipo

Tensioattivo non ionico delicato non etossilato

In pratica

Dosaggio

Da 2 a 35%

pH

11,5-12,5

Il pH finale delle preparazioni deve essere controllato e regolato, se necessario, tra 4,5 e 7,0.

Insolubile in olio

Densità

1,1

Solubile in acqua

Utilizzo nei cosmetici fai-da-te

Gel doccia, gel detergenti per il viso, acque micellari, gel lavamani, shampoo liquidi, schiuma da barba, scrub schiumogeni, schiume detergenti

Prima di cominciare

Precauzioni e allergeni

Fase 1

Versa la quantità desiderata di tensioattivo Base consistenza in una ciotola.

Fase 2

Aggiungi gli eventuali altri tensioattivi indicati nella ricetta.

Fase 3

Incorpora eventuali oli essenziali o fragranze nella miscela di tensioattivi.

Fase 4

Aggiungi l'acqua (o l'idrolato), quindi incorpora gli eventuali principi attivi e il conservante.

Fase 5

Al termine della preparazione, regola il pH con acido lattico o acido citrico per ottenere un valore compreso tra 4,5 e 7,0.


Fase 1

Metti tutti gli ingredienti in una ciotola.

Fase 2

Metti la ciotola a bagnomaria e scalda fino a quando il burro e l'emulsionante non si saranno disciolti. Mescola per amalgamare bene.

Fase 3

Versa in uno stampo. Lascia indurire per 20 minuti in freezer, quindi sforma.


Approfondimento

Che cos'è un tensioattivo?

Un tensioattivo è un composto che presenta 2 parti con polarità diverse:

  • Una testa idrofila, "amante dell'acqua", cioè con una forte affinità per l'acqua

  • Una coda lipofila, "amante dei grassi", che si lega ai grassi e che è anche idrofoba (non ama l'acqua).

Questo carattere ambivalente (noto come "anfifilico") conferisce ai tensioattivi la proprietà di collocarsi alle interfacce tra acqua e grassi.

Qual è lo scopo di un tensioattivo?

1 Nei gel doccia e negli shampoo, il ruolo dei tensioattivi è soprattutto quello di lavare:

Quando un tensioattivo viene messo in acqua, le code lipofile (idrofobe) tenderanno a raggrupparsi per sfuggire all'acqua. Al di sopra di una certa concentrazione, le molecole di tensioattivo in acqua formano degli aggregati sferici chiamati micelle, dove le code idrofobiche sono raggruppate al centro della sfera.

Se nelle vicinanze c'è dell'olio o della sporcizia grassa (come il sebo a cui si aggrappano polvere e impurità), le code lipofile si legano a questi corpi grassi, mentre le teste idrofile rimangono rivolte verso l'acqua e l'olio o la sporcizia si trovano al centro della micella. Il tensioattivo rimuove il grasso e la sporcizia da un supporto (o dalla pelle) e ne permette il risciacquo.

2 Anche i tensioattivi creano schiuma!

La struttura dei tensioattivi permette loro di formare schiuma. Infatti, le code idrofobe che vogliono fuggire dall'acqua si muovono verso l'aria all'interfaccia acqua/aria e, quando vengono agitate, le teste idrofile intrappolano un sottile strato d'acqua, che forma la parete di una bolla.

I consigli di Emilie, esperta di ingredienti

Il tensioattivo Base consistenza senza palma presenta un pH molto basico, che quindi aumenterà il livello di pH delle preparazioni. Ad eccezione dei bassi dosaggi, generalmente è necessario acidificare la miscela alla fine della formulazione aggiungendo acido lattico o acido citrico. L'obiettivo è quello di ottenere un pH compreso tra 5 e 5,5, che sia perfettamente adatto alla pelle e ai capelli e che permetta di ottenere una buona viscosità.

Per regolare il pH, procedi come segue:

  • Al termine della preparazione, misura il pH con una striscia di carta per pH

  • Se il pH è troppo alto, aggiungi una piccola quantità di acido citrico o acido lattico, mescola (fino a quando i cristalli non sono completamente sciolti nel caso dell'acido citrico), quindi controlla il pH con una nuova striscia.

  • Ripeti se necessario fino a quando il pH non sarà compreso tra 5 e 5,5.

Precauzioni

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.

  • Non ingerire.

  • Evita il contatto con gli occhi. In caso di contatto con gli occhi, risciacqua abbondantemente con acqua. Evita il contatto del prodotto con la pelle.

  • Questo prodotto deve essere utilizzato diluito con acqua, rispettando i dosaggi consigliati e le raccomandazioni delle istruzioni per l'uso.

  • Pericoloso. Osserva le avvertenze d'uso.

  • Provoca gravi danni agli occhi. Provoca irritazione cutanea (rischi legati al prodotto in forma pura).

Recensioni

Ottimo prodotto e fa una bella schiuma

C

Produce una schiuma gradevole e soffice nei saponi liquidò

T

Delicato e non odora di tensioattivo, perfetto sia per cominciare a fare detergenti sia quando si ha poco tempo

C

Prodotti di ottima qualità

R
  • Left-facing arrow
  • 1
  • Right-facing arrow

Equivalenze

Oli Essenziali

1 ml = circa 35 gocce (con i nostri contagocce Aroma-Zone)

Oli vegetali

1 erogazione (pompetta in alluminio Aroma-Zone) = 0,15 ml circa

Conversione massa/volume (per un liquido)

Massa (g) = Densità x Volume (ml) a 20°C

Ulteriori informazioni

1 cucchiaino colmo = tra 3 e 4,5 ml

1 cucchiaio colmo = tra 7,5 e 10 ml

Tuttavia, queste corrispondenze in cucchiai dipendono da molti fattori (viscosità del liquido, temperatura, profondità e dimensione del cucchiaio, comportamento reologico del liquido, ecc.) e consigliamo vivamente di usare strumenti di misurazione precisi (provette graduate, pipette graduate, bilancino di precisione).

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina