Esclusività del web

Olio di Iperico BIO (macerato oleoso)

  • 100% puro e naturale
  • Origine Francia
  • Spremitura a freddo
  • Cosmetici BIO
  • Ecocert

L'Iperico è una pianta nota per la sua capacità di alleviare il dolore e l'irritazione della pelle. Lenitivo e ristrutturante, questo macerato oleoso è utilizzato nella preparazione di trattamenti per calmare la pelle irritata o negli oli per massaggio lenitivi. ... Leggi di più

15

,75

Prezzo al L = 63€

Caratteristiche

Proprietà e utilizzo

Tracciabilità e analisi

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

I nostri impegni

Biologico, certificato da Ecocert Greenlife secondo lo standard Ecocert disponibile su http://cosmetiques.ecocert.com

Qualità

Naturale al 100%, senza alcun trattamento o aggiunta di additivi chimici, qualità cosmetica

Metodologia

Macerazione solare di cime fiorite di Iperico BIO in olio extravergine di oliva BIO per 3 mesi con mescolatura manuale quotidiana.

Parte della pianta utilizzata

Cime fiorite fresche

Nome botanico

Hypericum perforatum L.

Famiglia botanica

Clusiaceae

Funzione

Ingrediente cosmetico

Paese d'origine

Francia

Altri nomi

Erba di San Giovanni, St John’s wort (inglese), erba dalle mille virtù

Potenziale ossidativo

Sensibile

Per saperne di più sul potenziale ossidativo dei burri e degli oli...

Proprietà e utilizzo

Trattamento della pelle

Proprietà

Come ingrediente cosmetico, il macerato oleoso di Iperico BIO è riconosciuto per le sue proprietà:

  • Calmante e lenitivo molto potente per le scottature da sole e la pelle soggetta ad arrossamenti.

  • Ammorbidente: è un prezioso alleato per gli sportivi più spericolati.

  • La presenza di principi attivi purificanti e riparatori conferisce un effetto rivitalizzante alla pelle.

  • È noto per alleviare il prurito della pelle.

Indicazioni

  • Surriscaldamenti da sole,

  • Pelle delicata e sensibile

  • Comfort degli sportivi

  • Pelle soggetta ad arrossamenti e prurito

Utilizzi

Utilizzalo come ingrediente nelle tue preparazioni per realizzare

  • Oli da massaggio lenitivi per pelli soggette a fastidi

  • Oli riparatori doposole lenitivi

  • Oli e balsami da massaggio per lenire il corpo dopo l'esercizio fisico

Ricetta pronta in pochi minuti di Aroma-Zone

Sinergie

  • Per un'azione lenitiva: oli essenziali di Ginepro, Gaultheria procumbens, Eucalipto citrato e Timo Saturoide, Lavandino Super, Camomilla Tedesca, macerato di Calendula.

  • Per un trattamento doposole rigenerante e lenitivo: Oli essenziali di Lavanda Vera e Cipresso Blu, olio vegetale di Rosa canina, macerato oleoso di Calendula

In pratica

  • Da usare in miscela nella tua preparazione oleosa, per applicazioni locali, in impacchi, medicazioni o cataplasmi, per sfregare o massaggiare le aree interessate, o anche per comporre un olio di cura o un olio doposole.

  • Da introdurre nella fase grassa nella composizione dei prodotti cosmetici.

Tracciabilità e analisi

Data di produzione

Settembre 2020 (lotto 21MH0031), Giugno 2021 (lotto 21MH043) e Luglio 2021 (lotto 21MH0070)

Da usare preferibilmente prima del

Settembre 2022 (lotto 21MH0031), Giugno 2023 (lotto 21MH043) e Luglio 2023 (lotto 21MH0070)

Il numero di lotto è seguito da una lettera che indica la serie di confezionamento.

Proprietà organolettiche

  • Aspetto: liquido oleoso e fluido

  • Colore: da rosso vivo a rosso scuro

  • Odore: simile all'olio d'oliva con una nota leggermente medicinale

Densità

0,91-0,92

Indice di saponificazione

184-196

Composizione

Composizione degli acidi grassi dell'olio extravergine di Oliva BIO>:

  • Acidi grassi essenziali polinsaturi (PUFA o EFA) o vitamina F: acido linoleico (omega-6) (17%)

  • Acidi grassi monoinsaturi (MUFA): acido oleico (omega-9) (59,2%)

  • Acidi grassi saturi (SFA): acido palmitico (17,6%), acido stearico (2,5%)

Altri costituenti attivi**:**

  • Iperforina: azione antibatterica, cicatrizzante, antinfiammatoria

  • Ipericina e suoi derivati: responsabile del colore rosso del macerato, potente antinfiammatorio ma anche fotosensibilizzante (attenzione all'esposizione solare)

  • Olio essenziale di Iperico ricco di terpeni sesquiterpenici: potente antinfiammatorio, decongestionante linfatico

Precauzioni

Condizioni di conservazione

Macerato oleoso sensibile all'ossidazione. Conserva in un luogo fresco (temperatura inferiore a 20° C) al riparo dall'aria e dalla luce.

  • Non utilizzare prima dell'esposizione al sole (rischio di fotosensibilizzazione)

  • Non utilizzare su donne in gravidanza e bambini piccoli

  • Solo per uso esterno

Maggiori informazioni

L'iperico è una pianta erbacea alta da 40 a 60 cm, diffusa in tutte le regioni temperate del mondo, e molto comune in Francia dove cresce in particolare lungo i bordi delle strade. Deve il suo nome iperico, chiamata anche "mille buchi", alle numerose macchioline traslucide che compongono le sue foglie. I fiori di questa pianta erbacea sono da sempre utilizzati in balsami e unguenti per combattere la gotta, i reumatismi, le ustioni e per trattare le ferite.

Leggi di più

Avvertenze

Queste proprietà, le indicazioni e le modalità d'uso sono tratti da libri o siti web di riferimento sull'aromaterapia, l'idrolatoterapia e la fitoterapia. Si trovano regolarmente e molte di esse sono confermate da osservazioni in ambienti scientifici. Tuttavia, queste informazioni sono fornite a mero scopo informativo e non costituiscono in alcun modo informazioni mediche, né costituiscono alcuna responsabilità da parte nostra. Per qualsiasi uso a scopo terapeutico, consultare un medico.

Recensioni

Ottimo olio , utilizzato per unguento mani.

M

Soddisfa le mie esigenze

R
  • Left-facing arrow
  • 1
  • Right-facing arrow

Equivalenze

Oli Essenziali

1 ml = circa 35 gocce (con i nostri contagocce Aroma-Zone)

Oli vegetali

1 erogazione (pompetta in alluminio Aroma-Zone) = 0,15 ml circa

Conversione massa/volume (per un liquido)

Massa (g) = Densità x Volume (ml) a 20°C

Ulteriori informazioni

1 cucchiaino colmo = tra 3 e 4,5 ml

1 cucchiaio colmo = tra 7,5 e 10 ml

Tuttavia, queste corrispondenze in cucchiai dipendono da molti fattori (viscosità del liquido, temperatura, profondità e dimensione del cucchiaio, comportamento reologico del liquido, ecc.) e consigliamo vivamente di usare strumenti di misurazione precisi (provette graduate, pipette graduate, bilancino di precisione).

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina