Come alleviare artrite, artrosi e reumatismi in modo naturale con gli oli essenziali?

Le articolazioni, che sono sottoposte a uno sforzo costante, possono essere la fonte di dolori articolari come l'artrite**, l'artrosi, l'artrosi lombare, i reumatismi o la poliartrite**. Legate al passare del tempo o alla pratica ripetuta di uno sport, queste patologie dolorose causano anche difficoltà di movimento. Che il dolore sia diffuso, ricorrente o temporaneo, legato a una patologia occasionale o cronica, è possibile alleviarlo grazie a soluzioni naturali. Utilizzati da soli o a supporto di un trattamento medico, gli oli essenziali che ti presentiamo sono fondamentali per i dolori articolari.


Come trattare i reumatismi in modo naturale?

Se gli oli essenziali sono molto efficaci per alleviare le zone doloranti e i punti sensibili grazie a un olio per massaggie unolio per il benessere, è necessario agire anche dall'interno per alleviare l'infiammazione:

  • Opta per un ciclo di Curcuma, con i suoi effetti antinfiammatori e antiossidanti, per ridurre il rossore, la rigidità e il gonfiore. Assumi da 1,5 a 3 g al giorno per ottimizzare i benefici di questo trattamento.

  • Scegli l'MSM, ricco di zolfo per mantenere i tessuti connettivi (tendini, collagene, cartilagine...) in buone condizioni e ridurre il disagio articolare. Assumi 1,5 g al giorno in 2 o 3 dosi, aumentando a 6 g al giorno se necessario.

Ottimizza l'azione degli oli essenziali incorporandoli in un cataplasma di argilla verde, rimineralizzante e fortificante, e avvolgi ginocchia, gomiti, dita o fianchi con questo preparato per alleviare le articolazioni doloranti.

Perché le mie articolazioni scrocchiano?

Il rumore che si produce quando scrocchi le dita o quando muovi troppo velocemente il ginocchio o la nuca, ad esempio, non proviene dalle ossa, non preoccuparti. Questo "scricchiolio" è dovuto a piccole bolle di gas presenti nel liquido sinoviale, un fluido protettivo che si trova tra due cartilagini in un'articolazione per evitare l'attrito. Quando le articolazioni non sono state eccessivamente sollecitate, queste piccole bolle di gas si manifestano. Proprio come quando apri una bottiglia di acqua frizzante e il gas fuoriesce dalla bottiglia. Questo fenomeno naturale non è pericoloso per la salute e non provoca alcun dolore. Anche per l'artrosi, che deriva dall'usura della cartilagine. La rottura delle articolazioni non ha alcun impatto su questo deterioramento.

Quali sono i sintomi dei reumatismi?

Artrite, artrosi, artrosi lombare (artrosi delle vertebre lombari della schiena), poliartrite reumatoide... Qualunque sia la malattia a cui sei soggetto, molti sintomi possono esserecomuni a queste condizioni reumatiche:

  • Sintomi infiammatori con gonfiore, rigidità, arrossamento e/o calore a livello di articolazioni

  • Dolore intenso e persistente a livello di muscoli e articolazioni

  • Difficoltà a muovere le articolazioni

  • Deformazione delle articolazioni

  • Stanchezza e perdita di tono

Qual è la differenza tra artrite e artrosi?

Appartenenti alla famiglia delle malattie reumatiche, l'artrite e l'artrosi colpiscono le articolazioni e causano dolore, talvolta invalidante. Tuttavia, è importante essere in grado di distinguerli al fine di fornire le cure appropriate.

  • L'artrosi è una patologia nota come "meccanica": è caratterizzata dall'usura della cartilagine delle articolazioni, in particolare delle anche, delleginocchia e delle dita. Il più delle volte l'artrosi si manifesta solo su un lato del corpo.

  • L'artrite, invece, è di origine infiammatoria. Può diventare cronica o verificarsi solo occasionalmente. Spondiloartrite, poliartrite reumatoide, gotta... ci sono diverse forme di artrite più o meno dolorose. Può essere causata da un trauma, da un'infezione batterica o virale oppure può essere autoimmune, come la poliartrite.

2 ricette rapide ed efficaci per lenire i dolori articolari

Artrite e poliartrite

Ricetta fai-da-te di: A. Maillard

1

Da confezionare in un flacone di vetro colorato da 50 ml con contagocce.

Controindicazioni

Donne in gravidanza o in allattamento, bambini sotto i 6 anni, soggetti epilettici

Precauzioni d'uso

Non esporti al sole per 8-10 ore dopo l'applicazione di questo preparato (o sostituisci l'iperico con un altro olio vegetale).

15-20 gocce da spalmare sulle articolazioni doloranti, fino a 6 volte al giorno se necessario, per 5 giorni alla settimana.


Artrosi

Ricetta fai-da-te di: A. Maillard

1

Da confezionare in un flacone di vetro colorato da 50 ml con contagocce.

Controindicazioni

Donne in gravidanza o in allattamento, bambini di età inferiore ai 6 anni, cautela nei soggetti allergici all'aspirina e uso occasionale in caso di assunzione di farmaci anticoagulanti.

15-20 gocce da spalmare sulle articolazioni doloranti, da 6 a 8 volte al giorno se necessario.

Il consiglio dell'esperto

Poliartrite reumatoide: malattia autoimmune che può colpire diverse articolazioni, l'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria cronica che progredisce a scatti. L'erosione della cartilagine, la demineralizzazione delle ossa e l'indebolimento di tendini e legamenti sono sintomi da tenere d'occhio se si soffre di questa malattia.

Aude Maillard

Dottore in Farmacia, laureato presso la Facoltà di Farmacia di Tours.

stars
Ti è piaciuto questo articolo?
Dicci cosa ne pensi.