Guida agli oli essenziali

Olio essenziale di Lavanda vera

L'olio essenziale di Lavanda vera è noto da tempo per le sue proprietà riparatrici. L'olio essenziale di Lavanda vera è tradizionalmente utilizzato per la cura della pelle sensibile o con problemi cutanei. Grazie alle sue proprietà calmanti e rilassanti, l'olio essenziale di Lavanda vera può essere utilizzato in diffusione per donare serenità e benessere.

Indicazioni per l'uso

  • Applicazione cutanea e massaggio

    Applicazione cutanea e massaggio

    Adatto

  • Attivo cosmetico

    Attivo cosmetico

    Adatto

  • Bagno aromatico

    Bagno aromatico

    Adatto

  • Diffusione

    Diffusione

    Adatto

  • Commestibile

    Commestibile

    Appropriato

Caratteristiche

Proprietà e utilizzo

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

Metodologia

Distillazione completa in corrente di vapore

Parte della pianta utilizzata

Cime fiorite

Nome botanico

Lavandula angustifolia ssp. angustifolia

Chemiotipo

linalolo, acetato di linalile

Fragranza

floreale, fresco, erbaceo

Avvertenze

Le proprietà, le indicazioni e le modalità d’uso indicate di seguito, sono citazioni tratte da fonti provenienti da libri o da siti web di riferimento sull'aromaterapia, l'idroterapia e la fitoterapia. Queste informazioni generali sono fornite a scopo puramente informativo e non costituiscono in alcun modo una consulenza medica. Queste informazioni non possono in alcun modo sostituire una diagnosi, una consultazione o un referto medico, né impegnare la nostra responsabilità. In caso di qualsiasi dubbio, consultare un medico prima di utilizzare gli oli essenziali.

Proprietà e utilizzo

L'olio essenziale di Lavanda vera è tradizionalmente usato per: Eczema, angoscia, ansia, panico, pelle screpolata, screpolature, ustioni, graffi, piaghe, tagli , insonnia, emicrania e mal di testa , e stress

Salute

Benessere

Bellezza

Per saperne di più...

Utilizzato principalmente come uso cutaneo e in diffusione atmosferica, l'olio essenziale di Lavanda è il riferimento per la cura di problemi per la pelle danneggiata o in caso di difficile guarigione. Indispensabile nel kit di pronto soccorso, ha anche effetti calmanti sul sistema nervoso e sul rilassamento muscolare, tradizionalmente consigliato per il mal di testa, lo stress o la tensione muscolare.

Proprietà

Nel campo della salute, l'olio essenziale di Lavanda vera è noto per le sue proprietà:

  • Potente antispasmodico, rilassante muscolare Cicatrizzante e potente rigenerante della pelle

  • Lenitivo, antinfiammatorio, analgesico

  • Ipotensivo, potente calmante ed

    equilibrante del sistema nervoso

  • Antisettico generale e polmonare

Utilizzi

L'olio essenziale di Lavanda vera è tradizionalmente utilizzato per trattare i seguenti disturbi:

  • Condizioni infettive, cicatriziali o allergiche della pelle: eczema, psoriasi, prurito, piaghe da decubito, ulcere, smagliature, cicatrici

  • Disturbi del sistema nervoso: asma, spasmi digestivi, nausea, emicrania, mal di testa

  • Crampi, contratture e spasmi muscolari

  • Ipertensione arteriale, palpitazioni, tachicardia

  • Reumatismi, dolori

Sinergie

  • Lenitivo e rilassante: oli essenziali di Ylang-ylang, Petitgrain bigarade, Camomilla romana

  • Problemi cutanei: oli essenziali di Elicriso italiano, Camomilla tedesca, Geranio rosa

In pratica

Benessere di articolazioni o muscoli: Mesolare nella preparazione oleosa. Applicare la miscela localmente sulla zona interessata con leggeri massaggi.

Precauzioni

  • Non è consigliato nei primi tre mesi di gravidanza.

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.

  • Alcuni composti naturali contenuti in questo olio essenziale possono presentare un rischio di allergia per alcune persone sensibili quando l'olio essenziale viene incorporato in una composizione cosmetica (secondo il 7° emendamento della Direttiva Europea sui prodotti cosmetici (2003/15/CE)): linalolo e, in misura minore, limonene.

  • Come regola generale, prova sempre la tua preparazione applicandola nella piega interna del gomito almeno 48 ore prima di utilizzarla.

  • Per un utilizzo come ingrediente cosmetico, segui le avvertenze specifiche.

Maggiori informazioni

La Lavanda è ancora l'olio essenziale più conosciuto e utilizzato. Già i Romani sfruttavano le qualità aromatiche della Lavanda per profumare i loro abiti e i bagni. Il suo nome deriva dal latino"lavare", che significa "lavare, detergere". Il termine "lavandière" deriva dal fatto che la lavanda veniva aggiunta all'acqua di lavaggio per profumare i panni. Nel Medioevo, le sue proprietà disinfettanti venivano utilizzate nella fumigazione.

Leggi di più

Avviso

Buono

C

Spedizione veloce e imballo accurato... prodotto conforme alla descrizione.. Buon profumo...

F

Molto gradevole

F

Ottimo prodotto

R

Aspettavo un odore diverso, ma si abbina bene con la mia maschera capelli. Ok ma nulla di che

A
  • Left-facing arrow
  • 1
  • 2
  • 3
  • Right-facing arrow

Bibliografia

1

"Huiles essentielles - 2000 ans de découvertes aromathérapeutiques pour une médecine d'avenir"

Dominique Baudoux

2

"Aromathérapie"

Dott. Jean Valne, edizioni Maloine

3

"L'Aromathérapie exactement"

di P. Franchomme e dott. D. Pénoël

4

"La Bible de l'aromathérapie"

Nerys Purchon

5

"ABC des huiles essentielles"

Dott. Telphon

6

"L'aromathérapie"

Nelly Grosjean

7

" Les huiles essentielles pour votre santé"

G. Roulier

8

"Les cahiers pratiques de l'aromathérapie française - Pédiatrie" Edizioni Amyris

Dominique Baudoux

9

Newsletter Aroma-News

Associazione NARD

10

"L'Aromathérapie, se soigner par les huiles essentielles" - Editions Amyris

Dominique Baudoux

11

Saveurs et bien-être. La cuisine aux huiles essentielles. Edizioni Filipacchi.

Le Foll N. e Da Costa B.

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina