Ricette cosmetiche
Selezioni di ricette in primo piano

Crema BIO per toilette del neonato con Zinco riparatore e burro di Karité

  • Preparazione : 30  min
  • Conservazione : ~1 mese *
  • Costo : 4.5 € / ~100 ml
  • Livello : Avanzato

0

,00

0

,00

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia Placeholder

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia Placeholder

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia

Utilizzo

Ingredienti

Preparazione

Utilizzo

Ideale per il cambio del bambino, questa crema ricca di ossido di Zinco è ideale per purificare, proteggere e nutrire la pelle. Deve essere applicato sulla pelle pulita e asciutta dopo il lavaggio o il bagno. La sua formula è molto delicata e ben tollerata: tuttavia, come misura precauzionale, prima dell'applicazione fai un test nella piega interna del gomito per verificare che non si verifichino reazioni allergiche entro 24 ore dall'applicazione.

Preparazione

Prima di cominciare

Avvertenze e allergeni

1

Sciogli il burro di karité in una ciotola a bagnomaria.

2

Aggiungi il burro di karitè fuso alla fase A (macerato oleoso di calendula + emulsionante di Oliva protezione n°2 + stearato di magnesio), quindi mescola fino alla totale dispersione dello stearato di magnesio.

3

In un'altra ciotola, metti la fase B (acqua minerale + conservante Cosgard + ossido di Zinco), quindi mescola energicamente per amalgamare.

4

Aiutandoti con una pipetta**,** aggiungi poco alla volta la fase B nella fase A, mescolando energicamente tra un'aggiunta e l'altra.

NB: la fase B (fase acquosa) deve essere aggiunta gradualmente e non troppo velocemente. Non aggiungere più di 1 ml alla volta.

5

Versa il composto in un vasetto.

Consulta il nostro video sull'applicazione.

Conserva il vasetto al riparo dalla luce e dal calore.

* Conservazione: se ben mantenuto e realizzato in condizioni igieniche ottimali, il tuo prodotto si conserva per almeno 1 mese.

stars
Ti è piaciuta questa ricetta?
Dicci cosa ne pensi.
Inizio pagina Torna all'inizio della pagina