Mon produit fait maison

Cera di Riso

  • Riciclabile
  • 100% puro e naturale

Estratta dalla crusca di riso, questa cera ha un punto di fusione abbastanza alto e quindi un buon potere filmogeno e testurizzante in balsami e rossetti. È anche nota per il suo tocco molto morbido, assai piacevole nelle emulsioni. È quindi ideale per addensare e stabilizzare le creme, mentre garantisce morbidezza e potere protettivo. ... Leggi di più

5

,05

1 articolo = 100g

Prezzo al kg = 50.5€

Caratteristiche

Proprietà

Utilizzi

In pratica

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

Qualità

100% puro e naturale

Metodologia

Questa cera si ottiene dall'involucro del chicco di riso. Per separare l'olio vegetale di crusca di riso e la cera di riso si ricorre a un processo di estrazione. La cera viene poi decolorata.

Paese d'origine

Cina

Designazione INCI

Cera di crusca di riso (Oriza sativa)

Composizione

Principalmente composto di esteri cerosi di acidi e alcoli grassi a lunga catena

Presentazione

Piccole perle di colore giallo pallido o giallo, in sacchetti richiudibili

Proprietà

  • Addensante, strutturante

  • Indurisce in stick e rossetti

  • Cera ad alto punto di fusione, utile in stick e rossetti per aumentarne la resistenza al calore

  • Azione filmogena

  • Stabilizzante e agente strutturante nelle emulsioni: addensa e dona una sensazione morbida e burrosa alle creme

Utilizzi

Utilizzala come ingrediente nelle tue preparazioni:

  • Creme: la cera di riso addensa e stabilizza le emulsioni, conferendo loro una sensazione molto morbida e cremosa

  • Cerati e creme fredde, in particolare il cerato di Galien

  • Balsami

  • Stick e rossetti

In pratica

Dosaggio

Dall'1 al 10%

(del peso totale della preparazione

Temperatura di scioglimento

78-82°C

Insolubile in acqua

Solubile nell'olio

Da disciogliere in fase oleosa a caldo

Utilizzo nei cosmetici fai-da-te

Balsamo, crema e latte, stick, candela

Ulteriori informazioni

Tabella di conversioni


Dosaggi tipici

  • Nei balsami e negli stick: dall'1 al 10% (del peso totale della preparazione), o anche di più, da incorporare nella fase oleosa

  • Nelle emulsioni (creme): dall'1 al 5% (del peso totale della preparazione) da incorporare nella fase oleosa.


Abbinamenti

  • Come unica cera, miscelata con oli e burri per creare balsami.

  • Utilizzata da sola, senza emulsionante, per realizzare creme del tipo "cerato di Galeno": la cera fa "tenere" l'emulsione addensando la fase oleosa. Queste emulsioni sono piuttosto difficili da realizzare e spesso non sono molto stabili nel tempo. Per realizzare emulsioni stabili in modo semplice, consigliamo di utilizzare un emulsionante e di completare con la cera per un effetto protettivo e nutriente.

  • In combinazione con un emulsionante: l'aggiunta di una piccola quantità (1-5%) di cera a un'emulsione la addensa e ne aumenta la stabilità e il potere filmogeno, rendendola al contempo cremosa e morbida al tatto.

  • In combinazione con altre cere (candelilla, carnauba, api) in stick e rossetti.


Preparazione

Prima di cominciare

Precauzioni e allergeni

Sciogli la cera a bagnomaria con gli altri ingredienti della fase oleosa. La fusione della cera di riso richiede un bagnomaria molto caldo, a circa 90°C.

Precauzioni

Conservazione

Conservalo a temperatura ambiente, al riparo dall'umidità e dalla luce. Chiudi bene la bustina dopo l'uso.

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini, non ingerire, evitare il contatto con gli occhi.

  • Fare attenzione a non scottarsi quando si maneggia la cera fusa.

Maggiori informazioni

Cerato di Galeno

Il Cerato di Galeno è un'antica preparazione cosmetica e farmaceutica, tradizionalmente a base di olio di mandorle dolci, idrolato di rosa, cera d'api e borace. È una crema di tipo "acqua in olio" con una consistenza al tatto ricca e proprietà nutrienti e protettive molto apprezzate dalla pelle secca e molto secca. La cera permette di trattenere l'emulsione, in combinazione con la borace, agendo anche come conservante.

Leggi di più

Avviso

Ideale per sostituire la cera d'api nelle preparazioni vegane! Ottimo prodotto

A
  • Left-facing arrow
  • 1
  • Right-facing arrow

Equivalenze

Oli Essenziali

1 ml = circa 35 gocce (con i nostri contagocce Aroma-Zone)

Oli vegetali

1 erogazione (pompetta in alluminio Aroma-Zone) = 0,15 ml circa

Conversione massa/volume (per un liquido)

Massa (g) = Densità x Volume (ml) a 20°C

Ulteriori informazioni

1 cucchiaino colmo = tra 3 e 4,5 ml

1 cucchiaio colmo = tra 7,5 e 10 ml

Tuttavia, queste corrispondenze in cucchiai dipendono da molti fattori (viscosità del liquido, temperatura, profondità e dimensione del cucchiaio, comportamento reologico del liquido, ecc.) e consigliamo vivamente di usare strumenti di misurazione precisi (provette graduate, pipette graduate, bilancino di precisione).

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina