Il mio prodotto fai-da-te

Estratto di CO2 Arnica

  • Origine Europa
  • 100% puro e naturale

L'Arnica è da sempre nota per essere una pianta regina per le contusioni e il dolore. Questo estratto altamente concentrato, con un interessante contenuto di lattoni, può essere utilizzato nei tuoi cosmetici "fai da te" a basso dosaggio per dare sollievo alla pelle delicata, o nelle tue preparazioni di oli da massaggio lenitivi, in particolare per alleviare i dolori muscolari e il mal di schiena. ... Leggi di più

8

,00

1 articolo = 2ml

Prezzo al L = 4,000€

Caratteristiche

Proprietà e utilizzo

In pratica

Tracciabilità e analisi

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

Cultura

Agricoltura convenzionale

Qualità

100% puro e naturale

Metodologia

Estrazione selettiva con CO2 supercritica. Per maggiori informazioni, clicca qui. Poi messo su una base di un olio vegetale di girasole.

Parte della pianta utilizzata

Fiori

Nome botanico

Arnica montana

Famiglia botanica

Asteraceae

Funzione

Ingrediente cosmetico

Paese d'origine

Europa

Presentazione

Confezionato in flacone di vetro ambrato con contagocce.

Proprietà e utilizzo

  • Applicazioni: cura della pelle

  • Livello di difficoltà:

  • Creazione di ricette cosmetiche:

Salute

Bellezza

Proprietà

Nel campo della salute, l'estratto CO2 di arnica è riconosciuto per le sue proprietà:

  • Aiuta a rendere confortevoli gli sportivi prima e dopo l'esercizio fisico

  • Aiuta a velocizzare la scomparsa dei lividi

Indicazioni

  • Tagli, contusioni, ematomi

  • Benessere degli arti superiori e inferiori

Utilizzi

Utilizzalo come ingrediente nelle tue preparazioni:

  • Trattamenti "post-contusione": balsami, oli

  • Trattamenti lenitivi: oli, balsami

Sinergie

  • Contro colpi e contusioni: Macerato oleoso di Arnica, olio essenziale di Elicriso italiano

  • Per un effetto calmante e lenitivo: Macerato oleoso di Arnica, oli essenziali di Wintergreen e Betulla Nera, olio vegetale di Andiroba

In pratica

Dosaggio: dal 5 al 2%

Densità

0,9

1 ml = 0,98g = 30 gocce

Insolubile in acqua

Solubile nell'olio

Solubile in alcool

Utilizzo nei cosmetici fai-da-te

Balsamo, olio, crema e latte, stick

L'estratto CO2 di Arnica viene incorporato a freddo, alla fine della preparazione.

Il consiglio di Aroma-Zone

Per una migliore solubilizzazione, si consiglia di premiscelare questo estratto CO2 in un po' di olio vegetale prima di inserirlo nel gel o nell'emulsione.

Tracciabilità e analisi

Data di produzione

Febbraio 2021 (lotto 21CO20004) e Luglio 2021 (lotto 21CO20012)

Da usare preferibilmente prima del

Febbraio 2025 (lotto 21CO20004) e Luglio 2025 (21CO20012)

Sull'etichetta, il numero di lotto è seguito da una lettera che indica la serie di confezionamento.

Proprietà organolettiche

  • Aspetto: liquido viscoso

  • Colore: marrone scuro

  • Odore: fresco ed erbaceo, caratteristico dell'Arnica fresca

Composizione

  • Lattoni sesquiterpenici: 4%

  • Triterpenedioli (faradiolo, arnidiolestere): > 2%

Precauzioni

Maggiori informazioni

Approfondimento sui lattoni sesquiterpenici:

La fama della pianta Arnica montana è in gran parte dovuta alla sua ricchezza in lattoni sesquiterpenici e in particolare elenalina e deidroelenalina. Va notato innanzitutto che queste due molecole sono considerate tossiche per ingestione e quindi l'estratto CO2 di Arnica non deve essere ingerito. Questi 2 costituenti sono inoltre all'origine delle attività antinfiammatorie e analgesiche dell'Arnica.

Leggi di più

Avvertenze

Queste proprietà, le indicazioni e le modalità d'uso sono tratti da libri o siti web di riferimento sull'aromaterapia, l'idrolatoterapia e la fitoterapia. Si trovano regolarmente e molte di esse sono confermate da osservazioni in ambienti scientifici. Tuttavia, queste informazioni sono fornite a mero scopo informativo e non costituiscono in alcun modo informazioni mediche, né costituiscono alcuna responsabilità da parte nostra. Per qualsiasi uso a scopo terapeutico, consultare un medico.

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina