Mon produit fait maison

Attivo Proteine della Seta idrolizzate

  • Riciclabile
  • 100% di origine naturale

Le proteine della Seta sono un eccellente ingrediente attivo per i capelli grazie alle loro proprietà avvolgenti e leviganti. Aggiungono morbidezza e lucentezza ai capelli e aiutano a mantenere la loro naturale idratazione. Sono quindi ideali come ingrediente attivo nei tuoi shampoo e prodotti per lo styling. Nei prodotti "fai da te" per la pelle, sono apprezzati per il loro effetto ammorbidente. ... Leggi di più

7

,40

Prezzo al L = 246.67€

Caratteristiche

Proprietà e utilizzo

In pratica

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

Qualità

Cosmetici, proteine di origine naturale

Metodologia

Le proteine della Seta provenienti da tagli di seta non utilizzati per la produzione di seta, vengono idrolizzate per scomporle in aminoacidi.

Funzione

Attivo cosmetico idratante e ammorbidente per pelle e capelli

Benefici e proprietà

  • Ammorbidente

  • Balsamo per capelli

  • Rinforzante per capelli

  • Dissetante

Designazione INCI

Aminoacidi dell'acqua e della seta

Presentazione

Liquido da incolore a marrone chiaro, confezionato in un flacone di vetro ambrato con contagocce. A causa dell'elevato contenuto di proteine e sali, questo principio attivo può presentare depositi, filamenti o cristallizzazioni, soprattutto se è stato conservato in un luogo fresco. Questo non influisce sulla sua qualità. Il prodotto può essere utilizzato così com'è o filtrato attraverso un filtro da caffè se i depositi sono troppo fastidiosi.

  • Proteine idrolizzate della Seta: 15 %

  • Acqua: 69-73%

  • Sale (cloruro di sodio): 12-16%

  • Acido benzoico (conservante approvato per i cosmetici BIO): 0,1%

Proprietà e utilizzo

Applicazioni: trattamenti per i capelli, cura della pelle

Livello di difficoltà: facile

Aggiunta a una base neutra AZ:

Creazione di ricette cosmetiche:

Trattamento della pelle

Trattamento dei capelli

Proprietà

Come ingrediente cosmetico, l'attivo cosmetico proteine idrolizzate della seta è riconosciuto per le sue proprietà:

  • Migliora e mantiene l'idratazione della pelle

  • Conferisce una sensazione di morbidezza ed elasticità alla pelle

Indicazioni

  • Pelle secca

  • Pelle matura

Alcune idee

Utilizzalo come ingrediente nelle tue preparazioni:

  • Trattamento dissetante e ammorbidente per il corpo o per il viso

  • Crema ammorbidente per mani e piedi

  • Crema setosa per pelli secche

  • Latte detergente delicato

  • Gel doccia setoso

In pratica

Caratteristiche generali

Dosaggio

dal 0.1 al 3% (del peso totale della preparazione)

Densità

0,15

1 ml = circa 25 gocce

Solubile in acqua

Insolubile in olio

Utilizzo nei cosmetici fai-da-te

Crema e latte, shampoo, doccia, gel, sapone, lozione

Preparazione

Prima di cominciare

Precauzioni e allergeni

Aggiungilo a una base neutra AZ

Aggiungilo a una base neutra AZ

Le proteine della Seta possono essere integrate in una Base AZ Neutra pronta all'uso per ottenere:

  • un'emulsione: con il Latte Vegetale Neutro BIO, la Crema Giovinezza Neutra BIO e la Crema Lenitiva Neutra BIO, la Base Maschera Capelli Neutra BIO

  • un gel acquoso: con Gel di Aloe Vera BIO

  • una maschera: con la Maschera Peel-off

  • un prodotto schiumogeno: con la Base Detergente Neutra BIO, la Base Shampoo Neutra BIO, la Base Crema Detergente Neutra BIO

  • un sapone: con le Basi Sapone Melt & Pour

  • uno smalto: con la Base Smalto.

Integra le proteine della Seta come ingrediente in una delle basi neutre AZ sopra citate per realizzare un'emulsione, un gel, un prodotto schiumogeno, un sapone o uno smalto - TOT02

Fase 1

Trasferisci il prodotto in una ciotola per la preparazione di cosmetici o in un altro contenitore adatto.

Fase 2

Aggiungi la quantità desiderata di proteine della Seta (vedi tabella dei dosaggi standard qui di seguito e rispetta il limite della percentuale massima da incorporare nella Base Neutra AZ dello 0,5% per gli smalti e del 3% per gli altri tipi di realizzazioni).

Fase 3

Agita a lungo per amalgamare bene.

Fase 4

Trasferisci il prodotto nel suo contenitore, eventualmente con l'aiuto di un contagocce.

Prepara la tua ricetta dalla A alla Z

Le proteine della Seta possono essere integrate come ingrediente attivo in tutte le tue formule contenenti acqua: creme, latti, lozioni, gel detergenti, shampoo, balsami...

Integra le proteine della Seta in tutte le tue formule contenenti acqua

Fase 1

Incorpora le proteine della Seta a freddo, a fine formulazione.

Fase 2

Agita a lungo per amalgamare bene.

Precauzioni

Conservazione

Conservalo a temperatura ambiente, al riparo dall'umidità e dalla luce. Chiudi bene il flacone dopo l'uso.

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.

  • Non ingerire.

  • Evita il contatto con gli occhi.

  • Rispetta i dosaggi raccomandati.

Maggiori informazioni

Le proteine della Seta liquide sono l'alternativa liquida all'estratto di seta in polvere, anch'esso venduto sul nostro sito. Conservate con acido benzoico (conservante approvato da Ecocert per i cosmetici biologici), le proteine della Seta liquide si mantengono molto bene e sono molto facili da usare.

Questo estratto liquido contiene tutte le virtù della seta: lucentezza, morbidezza ed eleganza. Infatti, grazie al loro basso peso molecolare, gli aminoacidi delle proteine della Seta idrolizzate penetrano nella cuticola del capello e negli strati superiori dell'epidermide.

Leggi di più

Equivalenze

Oli Essenziali

1 ml = circa 35 gocce (con i nostri contagocce Aroma-Zone)

Oli vegetali

1 erogazione (pompetta in alluminio Aroma-Zone) = 0,15 ml circa

Conversione massa/volume (per un liquido)

Massa (g) = Densità x Volume (ml) a 20°C

Ulteriori informazioni

1 cucchiaino colmo = tra 3 e 4,5 ml

1 cucchiaio colmo = tra 7,5 e 10 ml

Tuttavia, queste corrispondenze in cucchiai dipendono da molti fattori (viscosità del liquido, temperatura, profondità e dimensione del cucchiaio, comportamento reologico del liquido, ecc.) e consigliamo vivamente di usare strumenti di misurazione precisi (provette graduate, pipette graduate, bilancino di precisione).

Bibliografia

1

Documentazione del fornitore

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina