Guida agli oli essenziali

Olio essenziale di Olio essenziale di Menta piperita

L'olio essenziale di Menta piperita stimola e rinvigorisce il corpo e la mente. Grazie al suo profumo fresco e piacevole, l'olio essenziale di Menta piperita è tradizionalmente noto per aiutare a combattere la nausea, il mal d'auto e il mal di testa. L'olio essenziale di Menta piperita è anche usato come agente rinfrescante per alleviare il prurito.

Indicazioni per l'uso

  • Applicazione cutanea e massaggio

    Applicazione cutanea e massaggio

    Appropriato

  • Diffusione

    Diffusione

    Appropriato

  • Attivo cosmetico

    Attivo cosmetico

    Possibile ma non consigliato

  • Bagno aromatico

    Bagno aromatico

    Non raccomandato

  • Commestibile

    Commestibile

    Adatto

Caratteristiche

Proprietà e utilizzo

Precauzioni

Maggiori informazioni

Caratteristiche

Metodologia

Distillazione completa in corrente di vapore

Parte della pianta utilizzata

Parti aeree

Nome botanico

Mentha x piperita Franco-Mitcham

Avvertenze

Queste proprietà, le indicazioni e le modalità d'uso sono tratti da libri o siti web di riferimento sull'aromaterapia, l'idrolatoterapia e la fitoterapia. Si trovano regolarmente e molte di esse sono confermate da osservazioni in ambienti scientifici. Tuttavia, queste informazioni sono fornite a mero scopo informativo e non costituiscono in alcun modo informazioni mediche, né costituiscono alcuna responsabilità da parte nostra. Per qualsiasi uso a scopo terapeutico, consultare un medico.

Proprietà e utilizzo

L'olio essenziale di menta piperita è tradizionalmente utilizzato per: Lividi, colpi, botte, ematomi e vomito, nausea

Salute

Benessere

Cucina

Maggiori informazioni

Proprietà

Per la salute, l'olio essenziale di menta piperita è noto per le proprietà seguenti:

  • Tonico e stimolante digestivo, del pancreas e del sistema nervoso

  • Anestetico e analgesico, calma il prurito.

  • Rinfrescante

  • Anticatarrale, espettorante, mucolitico

  • Decongestionante nasale, libera le vie respiratorie

  • Favorisce il buon funzionamento del fegato e della prostata

  • Gli studi dimostrano la sua azione battericida e fungicida

  • Antinfiammatoria intestinale e urinaria

  • Emmenagogo, favorisce le mestruazioni

Utilizzi

Tradizionalmente viene utilizzato per migliorare le situazioni seguenti:

  • Insufficienza epatopancreatica

  • Indigestione, dispepsia, nausea, vomito, flatulenza

  • Mal d'auto, vertigini

  • Nevralgie, artrite, reumatismi, tendinite, emicrania, mal di testa

  • Fuoco di Sant'Antonio, herpes, neurite virale

  • Rinite, sinusite, otite

  • Disturbi urogenitali

Sinergie

  • Composizioni rinfrescanti da diffondere: oli essenziali di Lavanda, Cipresso, Palissandro, Rosmarino,...

  • Naso bloccato: olio essenziale di Ravintsara...

  • Prurito cutaneo: olio essenziale di Tansia annuale...

  • Comfort digestivo: olio essenziale di Cumino dei prati...

In pratica

Benessere delle articolazioni: miscelato in una preparazione oleosa. Applica la miscela localmente con leggeri massaggi sulla zona interessata (effetto rinfrescante molto potente).

Mal di testa: miscelato in una preparazione oleosa. Applica la miscela localmente con leggeri massaggi sulle tempie (effetto rinfrescante molto potente).

Per rinfrescare l'atmosfera: in diffusione atmosferica, in sinergia con altri oli essenziali.

Precauzioni

  • Vietato alle donne in gravidanza e in allattamento, agli epilettici, ai bambini sotto i 6 anni e agli anziani.

  • STRETTAMENTE VIETATO NEI NEONATI DI ETÀ INFERIORE AI 30 MESI (tossicità per contatto locale: riflesso laringeo o nasale che può portare ad arresto respiratorio).

  • Usare solo occasionalmente e in dosi limitate. Non utilizzare per lunghi periodi senza il consiglio di un aromaterapeuta.

  • Irritante e con un potente effetto rinfrescante: diluire sempre bene, utilizzare al massimo al 30% per l'applicazione sulla pelle. Solo per uso molto localizzato o diluito. Non utilizzare nella vasca da bagno.

  • Per la diffusione, diluire con altri oli essenziali più blandi (massimo 15%).

  • Evitare il contatto con gli occhi, non applicare troppo vicino agli occhi. Lavarsi bene le mani dopo l'uso.

  • Possibile effetto stimolante sulla funzione ovarica, sconsigliato in caso di patologia estrogeno-dipendente.

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.

  • Alcuni composti naturali contenuti in questo olio essenziale possono presentare un rischio di allergia per alcune persone sensibili quando l'olio essenziale è incorporato in una composizione cosmetica (secondo il 7° emendamento della Direttiva europea sui prodotti cosmetici (2003/15/CE)): limonene, linalolo.

  • Come regola generale, fare sempre una prova di applicazione del preparato, nella piega interna del gomito, almeno 48 ore prima di utilizzarlo.

Maggiori informazioni

La menta piperita è una pianta erbacea e perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Nella famiglia della menta esistono diverse specie e quindi diversi odori. Questo presenta un aroma forte e freddo. Questa pianta, che può crescere fino a 50 cm di altezza, è principalmente aromatica e medicinale. È anche la menta più utilizzata nella fitoterapia. Le sue foglie sono di colore verde scuroe diventano rossastre al sole. Contengono l'olio essenziale, costituito principalmente da mentolo.Alcune foglie essiccate sono state trovate nelle piramidi egizie a testimonianza dell'uso molto antico di questa pianta.

Leggi di più

Recensioni

il risultato ottenuto soddisfa perfettamente le mie esigenze

G

Davvero ottimo prodotto

E

Buono!

R

Ottimo prodotto

F

Ho appena acquistato questi oli (13) e ne ho usati 3 per il momento in sauna finlandese , aggiunti alle palle di ghiaccio...molto buono l'abete balsamico, la lavanda e l'arancio di sicilia...se mi fate quanche buona promozione ne acquisto degli altri...

S
  • Left-facing arrow
  • 1
  • 2
  • ...
  • 6
  • Right-facing arrow

Bibliografia

1

"Huiles essentielles - 2000 ans de découvertes aromathérapeutiques pour une médecine d'avenir"

Dominique Baudoux

2

"Aromathérapie"

Dott. Jean Valne, edizioni Maloine

3

"L'Aromathérapie exactement"

di P. Franchomme e Dott. D. Pénoël

4

"La Bible de l'aromathérapie"

Nerys Purchon

5

"ABC des huiles essentielles"

Dott. Telphon

6

"L'aromathérapie", di Nelly Grosjean

7

"Les huiles essentielles pour votre santé", di G. Roulier

8

"Les cahiers pratiques de l’aromathérapie française - Pédiatrie", di Dominique Baudoux

9

Newsletter Aroma-News dell'associazione NARD

10

"L’aromathérapie - Se soigner par les huiles essentielles", di Dominique Baudoux

11

Inizio pagina Torna all'inizio della pagina