Ricette cosmetiche
Trattamento lenitivi e riparatori

Latte corpo lenitivo all'Avena

  • Preparazione : 25  min
  • Conservazione : ~3 mesi*
  • Costo : 3.2 € / ~100 ml
  • Livello : Avanzato

0

,00

0

,00

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia Placeholder

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia Placeholder

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia

Utilizzo

Ingredienti

Preparazione

Utilizzo

Con il suo profumo di cereali mandorlati, questa latte corpo idratante è una vera e propria coccola di morbidezza per la pelle bisognosa di comfort! Ricco di olio e polvere di Avena, lenisce, nutre e ammorbidisce la pelle. Applicalo su tutto il corpo o sulle aree più scomode non appena ne senti il bisogno o quotidianamente.

Ingredienti

Suggerimenti

Cucchiai e misurini sono da intendersi rasi: utilizza una spatola o la lama di un coltello per rimuovere il prodotto in eccesso.

Preparazione

Prima di cominciare

Avvertenze e allergeni

1

Metti la fase A (olio di avena + emulsionante Emulsan) in una ciotola.

2

In un'altra ciotola, metti la fase B (acqua + polvere di avena).

3

Riscalda le due ciotole separatamente a bagnomaria (T=75-80°C). Mescola la fase B per omogeneizzarla.

4

Quando entrambe le fasi sono alla stessa temperatura e l'emulsionante è completamente sciolto, rimuovi le ciotole dal bagnomaria.

5

Versa lentamente la fase B nella fase A mescolando vigorosamente per circa 3 minuti (fino a raggiungere una temperatura di ≤ 50°C).

6

Metti la ciotola in una bacinella di acqua fredda e continua a mescolare finché non si raffredda (a una temperatura ≤ 30°C).

7

Aggiungi la fase C (il resto degli ingredienti) e mescola.

8

Trasferisci il preparato in un flacone utilizzando l'imbuto piccolo, se necessario.

Nota: il pH di questo preparato è di circa 6,0-7,0.

Conserva il flacone in un luogo fresco.

* Conservazione: se ben preservato e realizzato in condizioni igieniche ottimali, il prodotto si conserva per almeno 3 mesi.

stars
Ti è piaciuta questa ricetta?
Dicci cosa ne pensi.
Inizio pagina Torna all'inizio della pagina