Ricette cosmetiche
Trattamenti fortificanti

Frizione per capelli "Forza e vigore"

  • Preparazione : 40  min
  • Conservazione : ~2 mesi
  • Costo : 3.9 €
  • Livello : Principiante

0

,00

0

,00

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia Placeholder

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia Placeholder

Consegna gratuita a partire da 49€ in Italia

Utilizzo

Ingredienti

Preparazione

Utilizzo

Come utilizzarlo?

Questa lozione contiene macerato di Equiseto, Maca vital e Idrolato di Rosmarino, che le conferiscono la famosa nota profumata fresca e aromatica. Questi principi attivi, noti per la loro azione tonificante, stimolano il cuoio capelluto, rafforzano e promuovono la crescita naturale dei capelli rallentandone la caduta. Applicala sul cuoio capelluto massaggiandola. Non risciacquare.

Ingredienti

Suggerimenti

I misurini sono da intendersi rasi: passa una spatola o la lama di un coltello sul misurino per rimuovere il prodotto in eccesso.

Preparazione

Prima di cominciare

Avvertenze e allergeni

1

Fase A: preparazione del Macerato acquoso di Equiseto al 10%


Trasferisci l'acqua minerale in una ciotola.

2

Aggiungi la polvere di equiseto e mescola.

3

Lascia macerare il tuo preparato per circa 24 ore.

Ricordati di mescolare la macerazione di tanto in tanto durante la giornata.

4

Filtra (utilizzando un filtro da caffè, ad esempio) e raccogli la parte filtrata.

5

Usa subito il macerato per preparare la lozione.

6

Fase B - Seconda parte: realizzazione della lozione


Trasferisci l'idrolato di rosmarino verbenone in una ciotola.

7

Aggiungi gradualmente il resto degli ingredienti, mescolando bene tra un'aggiunta e l'altra.

8

Trasferisci il preparato nel tuo flacone utilizzando l'imbuto piccolo, se necessario.

Nota: il pH di questo preparato è di circa 5,5-6..

Conserva il flacone in un luogo fresco.

* Conservazione: se ben preservato e realizzato in condizioni igieniche ottimali, il prodotto si conserva per almeno 2 mesi.

stars
Ti è piaciuta questa ricetta?
Dicci cosa ne pensi.
Inizio pagina Torna all'inizio della pagina